Unicobas-Cobas comunicato stampa 29/9/2017

il 10 novembre sciopero generale della scuola contro la politica scolastica del governo e lo strapotere dei presidi, fonte di continui soprusi nei confronti di docenti ed ATA. Durante lo scorso anno scolastico, pur lottando con forza  e continuità, non siamo riusciti ad impedire che gli otto decreti attuativi della legge 107, variati dal governo Gentiloni per chiudere nella gabbia della “cattiva scuola” docenti, ATA e studenti, venissero approvati dal Parlamento e aggravasero ulteriormente i disastri della legge.

>>continua sul PDF <<

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Commenti chiusi