GRADUATORIE DI ISTITUTO PER IL PERSONALE ATA DI 3° FASCIA (SPOSTAMENTO)

Il Ministero dell’Istruzione ha provveduto alla pubblicazione del decreto (decreto Miur prot. n. 947 del 1°.12.2017 ) che di fatto rende effettivo il rinvio delle Graduatorie di Istituto per il Personale ATA di 3 Fascia, l’annuncio del rinvio era stato già data durante il mese di novembre in un incontro tra il Miur e i Sindacati, in quell’occasione il Ministero aveva annunciato il rinvio delle suddette Graduatorie a causa dell’elevata mole di domande ricevute, quasi 2 milioni, che non permettevano di essere lavorate in tempi brevi, per questo motivo si era deciso di prorogare le vecchie graduatorie e di rinviare le nuove in corso di definizione.
Ecco di seguito cosa recita il decreto:
Le Graduatorie di circolo e di istituto del triennio precedente 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017 conservano validità ed efficacia fino alla fine del corrente anno scolastico 2017/2018.
Il comma 2, dell’articolo 1, del DM n 640 del 30 Agosto 2017, è modificato come segue: “Le nuove graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia sostituiscono integralmente
quelle vigenti nel periodo precedente e hanno validità per il triennio scolastico 201/2019, 2019/2020 e 2020/2021.
Dopo la pubblicazione del Decreto prot. n. 947 del 1°.12.2017 che di fatto rende ufficiale il rinvio delle graduatorie a breve il Miur emanerà la circolare applicativa di quanto stabilito dal su indicato decreto.

Cosa cambia in sostanza per i candidati?
I candidati che hanno presentato domanda di primo inserimento entro il 30 ottobre 2017, dovranno attendere il prossimo anno scolastico per avere effetti della graduatoria (in ogni caso deve continuare a seguire l’evoluzione, perché deve compilare il modello di scelta delle scuole), mentre chi ha presentato domanda di aggiornamento, continuerà a comparire con il punteggio precedente, nella provincia di iscrizione del triennio 2014/17.
La compilazione del modello D3 è rimandata al 2018, purtroppo ad oggi non esiste nessuna data ufficiale proprio perchè il Ministero non ha rilasciato informazioni su questo, per tanto qualsiasi data leggete in giro non è veritiera.
Cosa significa per coloro che al momento hanno delle supplenze in corso?
Per tutti coloro che al momento hanno delle supplenze in corso, il rinvio delle nuove graduatorie e la proroga delle vecchie prolungherà le loro supplenze conferite fino ad evente diritto fino al 30 giugno o al 31 agosto, secondo la natura del posto.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Commenti chiusi